Filter

    Gioacchino Rossini: Ermione

    Ermione
    2 CDs
    CD (Compact Disc)

    Herkömmliche CD, die mit allen CD-Playern und Computerlaufwerken, aber auch mit den meisten SACD- oder Multiplayern abspielbar ist.

    Bewertung:
    Derzeit nicht erhältlich.
    Lassen Sie sich über unseren eCourier benachrichtigen, falls das Produkt bestellt werden kann.
      • Künstler: Gasdia, Zimmermann, Palacio, Orchestre Philharmonique de Monte-Carlo, Scimone
      • Label: Erato, DDD, 1986
      • Erscheinungstermin: 27.11.2009
      • Serie: Teldec/Erato Opera Collection
      • Tracklisting
      • Details
      • Mitwirkende

      Disk 1 von 2

      Ermione (Oper in 2 Akten) (Gesamtaufnahme)
      1. 1 Sinfonia
      2. 2 Troja! qual fosti un di!
      3. 3 Mia delizia! un solo istante non partir da questio petto
      4. 4 All'ombra del tuo sposo pianto donasti assai
      5. 5 Dall'Oriente l'astro del giorno lieto e ridente sogendo va
      6. 6 A tante cure, o amiche, riconoscente io son... Ma ancor non riere Andromaca?
      7. 7 Amor! taci, spergiuro!
      8. 8 Sul lido, di Agamennone il figlio, Oreste è giunto!
      9. 9 Venga il greco orator
      10. 10 Reggia abbporrita! O quanto l'aspetto tuo mi affanna!
      11. 11 Che cordo al mesto pianto, a' caldi miei sospiri sprezzarmi ha sol per vanto
      12. 12 Ah! come cascondere la fiamma vorace
      13. 13 Che fia di te, se tal mollezza e Pirro farà palese il tuo impeto giovanil?
      14. 14 marcia marziale
      15. 15 (Mi guarda e impallidisce!)... Favellan sul mio labbro tutti di Grecia i Re
      16. 16 Alla Grecia, es a te così rispondo. Balena in man del figlio l'asta di Achille ancora
      17. 17 Deh serena i mesti rai, spegni alfin tanto rigore
      18. 18 Non pavento: quest' almo ri spürezza; con me invano sì ostenta fierenza
      19. 19 (Periglioso è il restar: sciolgansi al vento le vele argive...)
      20. 20 E Pirro ancor di tanti oltraggi ad onta occupa il tuo pensier?
      21. 21 Amarti? - Ah, sì, mio ben!

      Disk 2 von 2

      1. 1 Alfin l'Eroe da forte d'inaugurato affetto il rio poter domò... (Quai voci?)...
      2. 2 (Sperar/Temer poss'io?) - (Penar/Morir dovro?)
      3. 3 Marziale - A me Astanatte... Signor, concedimi - miglior consiglio... (Quai nuovi fulmini minaccia il fato!)
      4. 4 Liete novello, o Sire!
      5. 5 (Oh istante! oh Dio! Ombra del caro sposo, tu mi circondi irata?)
      6. 6 Tutto cangiò, Vieni a giurar sull'ara, vieni a regner
      7. 7 Sia compiuto il mio fato... Ove, fatal nemica, ove drizzi i tuoi passi?
      8. 8 Essa corre il trionfo! ah! dov'# Pirro?
      9. 9 Di' che vedesti piangere chi non conobbe ancor che volle dir viltà
      10. 10 Ah! voglia il Ciel che a' detti miei si arrenda quell'alma pertinace!
      11. 11 Amata, l'amai, l'adoro, sprezzata
      12. 12 Ma che ascolto! - Qual lieto concento?
      13. 13 Un'empia mel rapì!
      14. 14 Il tuo dolor ci affretta a concolarti... Se l'amor mio ti è caro, immergi questo acciaro nel sen del traditor...
      15. 15 Ah qual sovrasta a Pirro atra sciagurata!... Ov'è Oreste, o Fenicio?
      16. 16 A così trista immagine l'alma dolente geme!
      17. 17 Che feci? dove son? m'insegue ovunque spaventevole imago!
      18. 18 Parmi, che ar ogn'istante de' suoi rimorsi al grido ei si arresti
      19. 19 Sei vendicata - Vendicata! e di qual sangue
      20. 20 Ah! ti rinvenni - Fuggiam!